I  Prodotti

L’attenzione principale per dormire bene è da porre sulla corretta postura della colonna vertebrale. Il sistema letto nella sua completezza deve garantire, durante le ore di sonno e nel tempo, un adeguato sostegno.
L’ergonomia e lo sviluppo degli ambienti dove abitiamo e viviamo usualmente, ha portato a concepire il letto non come una semplice struttura scollegata dalla quotidianità, ma ad un insieme di componenti le cui caratteristiche si fondono per fornire il miglior supporto possibile.

Il “letto” come lo conosciamo oggi, nella sua forma più diffusa, è composto da una struttura (in legno, metallo o altri materiali compositi), da un supporto di base (a doghe il più diffuso o a rete metallica), un materasso e i guanciali.

La ricerca e lo sviluppo ad oggi sono concentrate sul miglioramento di tutte le componenti del sistema letto, diversamente dal passato in cui l’attenzione era focalizzata esclusivamente sul materasso. Questo perché si è arrivati a capire che il recupero fisico ottimale (rilassamento muscolare e dell’apparato scheletrico) della persona durante le ore di sonno, deve essere ottenuto dall’insieme delle componenti e non dal singolo elemento

Anche il consumatore ha compreso e assimilato questo punto. Oggi come oggi non è più prassi comune scegliere un buon materasso, con rivestimenti di qualità senza completare il “letto” con una rete adeguata e dei guanciali ad esigenze specifiche.

I  Prodotti

L’attenzione principale per dormire bene è da porre sulla corretta postura della colonna vertebrale. Il sistema letto nella sua completezza deve garantire, durante le ore di sonno e nel tempo, un adeguato sostegno.
L’ergonomia e lo sviluppo degli ambienti dove abitiamo e viviamo usualmente, ha portato a concepire il letto non come una semplice struttura scollegata dalla quotidianità, ma ad un insieme di componenti le cui caratteristiche si fondono per fornire il miglior supporto possibile.

Il “letto” come lo conosciamo oggi, nella sua forma più diffusa, è composto da una struttura (in legno, metallo o altri materiali compositi), da un supporto di base (a doghe il più diffuso o a rete metallica), un materasso e i guanciali.

La ricerca e lo sviluppo ad oggi sono concentrate sul miglioramento di tutte le componenti del sistema letto, diversamente dal passato in cui l’attenzione era focalizzata esclusivamente sul materasso. Questo perché si è arrivati a capire che il recupero fisico ottimale (rilassamento muscolare e dell’apparato scheletrico) della persona durante le ore di sonno, deve essere ottenuto dall’insieme delle componenti e non dal singolo elemento

Anche il consumatore ha compreso e assimilato questo punto. Oggi come oggi non è più prassi comune scegliere un buon materasso, con rivestimenti di qualità senza completare il “letto” con una rete adeguata e dei guanciali ad esigenze specifiche.